Consegna in 1-2 2-3 3-4 3-5 4-5 4-6 6-8 3-11 5-15 5-15 giorni lavorativi Spedizione gratuita a partire da 20€50€DKK700100CHF85GBP95€ 365 giorni per il reso +39 0636153044 (lun.-ven. dalle 9:00 alle 19:00)
Filtra
Cancella tutti i filtri
  •  
  •  
  •  
  •  
I tuoi filtri

Ethika

Ethika - QUALITY UNDERWEAR DRIVEN BY PERSONAL IDENTITY Il nome di questo brand ci racconta molto della sua storia. Ethika è uno dei principali marchi di biancheria intima negli Stati Uniti. Il quartier generale del marchio si trova a San Clemente, ridente città californiana posta a metà via tra le metropoli Los Angeles e San Diego. Questi due luoghi sono da sempre il crocevia della cultura skate, surf e della scena motociclistica mondiale. continua a leggere

Ethika

Ethika - QUALITY UNDERWEAR DRIVEN BY PERSONAL IDENTITY

Il nome di questo brand ci racconta molto della sua storia. Ethika è uno dei principali marchi di biancheria intima negli Stati Uniti. Il quartier generale del marchio si trova a San Clemente, ridente città californiana posta a metà via tra le metropoli Los Angeles e San Diego. Questi due luoghi sono da sempre il crocevia della cultura skate, surf e della scena motociclistica mondiale. E questo non poteva che influenzare e plasmare il brand Ethika.

Dall’idea di Ethika alla fondazione del brand e viceversa

Il marchio Ethika è stato fondato nel 2001 da Malcom McCassy, appassionato motociclista dalla tenera età di 15 anni. Malcom è organizzatore e moderatore di tantissimi eventi e spettacoli legati al motocross. Con il suo brand Mims (come Malcom McCassy si fa chiamare) è andato a colmare una grossa lacuna nel settore dell’intimo da uomo. Prima di lui non esistevano infatti capi di biancheria intima che fossero sia funzionali per la pratica degli sport d’azione che stilosi e piacevoli da indossare. E questo doveva assolutamente cambiare! Così il marchio ha iniziato a raccogliere e testare diversi tagli e materiali. Malgrado avessero già sviluppato il loro prodotto di punta, il The Staple Fit, nel 2005, le vendite iniziarono ufficialmente solo nel 2009, quando il brand aprì il suo primo sito ufficiale. Prima di allora Ethika era tutt’altro che un brand di biancheria intima funzionale, ma più semplicemente un gruppo di amici che si scambiavano con entusiasmo idee e pareri e mettevano in pratica la loro creatività. Tuttavia l’intimo della Ethika ha cominciato a essere presente nel mondo degli sport d’azione fin da subito.

L’invasione degli adesivi Ethika

Per iniziare a far conoscere il proprio marchio, il buon Malcom distribuì e attaccò adesivi alle moto e agli skateboard dei propri amici. Travis Pastrana, straordinario talento del motocross e famoso per il suo show Nitro Circus, e lo skater Ryan Sheckler furono tra i primi sostenitori della Ethika. Quando ricevette la medaglia d’oro nella sezione street degli X Games del 2003, il più giovane ad aver mai conquistato questo premio, Ryan aveva un grosso adesivo della Ethika appiccicato al suo casco.

Come si è arrivati al logo della Ethika?

Con il passare del tempo si sono aggiunti sempre più motociclisti, skater, snowboarder e BMXer alla grande famiglia Ethika e con il lancio dello shop online questo brand ha iniziato a essere indossato anche da star della musica e del cinema. Nel 2012 Matt Cook ha assunto il ruolo di amministratore delegato dell’azienda, investendo in nuovi progetti e portando il marchio verso nuovi traguardi. Sono stati assunti dipendenti, aperti nuovi canali di vendita, sviluppate idee innovative e realizzate nuove linee di prodotti. Con la Performance Line, ad esempio, Ethika ha iniziato a essere indossata da atleti della NBA e dalla NFL. Negli ultimi anni il brand ha cominciato a espandersi nel settore del lifestyle e all’interno della scena musicale americana e internazionale. Con il mondo dell’hip-hop in generale il marchio ha stretto un legame molto forte, tanto che nel 2017 è persino uscito un mixtape della Ethika che vede la partecipazione di 15 artisti. Non mancano ovviamente le tante collezioni firmate e le collaborazioni.

La famiglia Ethika e il loro lifestyle

Quando Malcom McCassy diede vita al progetto Ethika, il suo obiettivo era quello rispecchiare con i suoi capi di biancheria intima il senso di comodità che solo la nostra t-shirt preferita può darci. Allo stesso tempo, però, ha voluto anche sviluppare un prodotto innovativo e funzionale alla pratica degli sport d’azione e che esprimesse la personalità di chi lo indossa. La filosofia del marchio si basa sulla coerenza, sulla positività e sull’ottimismo. Da qui il nome Ethika: Ethnicity, Ethics e Athletics.
Mims stesso afferma: “Ethika è una famiglia che ho creato e nella quale nessuno viene giudicato, ma tutti si supportano e motivano a vicenda, indipendentemente dalla loro etnia, dal loro etica e dal loro credo.” Di questa grossa “famiglia” fanno parte tutti coloro che hanno a che fare con il brand. Quindi non solo i dipendenti, gli atleti, gli influencer, gli artisti e gli amici del marchio, ma anche e soprattutto i suoi clienti. Indossando un capo Ethika ti unirai a un gruppo di persone uniche e ti distinguerai dalla folla. Il marchio emerge anche per l’altissima qualità dei suoi prodotti, per la loro originalità e per le relazioni che hanno costruito nell’arco del tempo con tutti i partecipanti alla loro “famiglia Ethika”.
Gli short Ethika su Titus
Era solo una questione di tempo prima che la Ethika arrivasse a conquistare il mondo dello skate. Questo brand è profondamente radicato nella cultura skate. A parte il già citato Ryan Sheckler, tantissimi altri skater appartengono alla grande famiglia Ethika: Nyjah Huston, Chris Joslin, Theotis Beasley, Paul Rodriquez,  Chaz Ortiz, Torey Pudwill, Ryan Decenzo, Elliot Sloan, Boo Johnson, Tom Erik Ryen, Carlos Lastra, Christian Sereika, Tyson Bowerbank, Greg Lutzka, Felipe Gustavo, Chase Webb, Bucky Lasek, Pierre Luc Gagnon e Mike Smith, ma anche Lyn-Z Adams Pastrana, la moglie di Travis Pastrana, eccezionale skater e snowboarder, e Kelia Moniz, campionessa mondiale di longboard.
Quando anche il calciatore Dani Alves entrò a far parte della famiglia Ethika nel 2016, i ragazzi del marchio hanno iniziato a espandersi in Europa. È stato proprio allora che Titus ha inserito i prodotti della Ethika nel suo assortimento. Questo marchio è infatti molto vicino alla nostra filosofia e al nostro concetto di stile e comodità.

La loro punta di diamante: gli short “The Staple Fit”

Il “The Staple Fit” della Ethika è la perfetta realizzazione del sogno di Malcom McCassy: stiamo parlando di un paio di short della lunghezza di 9 inch (circa 23cm), attillati ma super confortevoli indosso, privi di cuciture fastidiose e che mantengono tutto al loro posto senza costringere i movimenti.
I “The Staple Fit” sono il fiore all’occhiello di questo brand. Il resto dell’offerta Ethika è stato costruito proprio attorno a questo eccezionale prodotto. Con il tempo sono stati aggiunti nuovi motivi decorativi, colorazioni e collezioni in collaborazione e sono state provate nuove combinazioni di materiali.
Al momento l’assortimento Ethika è composto da tre linee di “The Staple Fit” (Lifestyle, Performance e Premium) e da altri quattro modelli di intimo. Il “The Mid” è una versione più corta rispetto ai “The Staple”. Gli short “The Alternate” sono realizzati con un tessuto morbido e hanno un taglio più rilassato, mentre i “The Boxer” sono dei tipici boxer da uomo dal taglio ampio e lungo. E per finire abbiamo i “Tight”, uno short seconda pelle lungo fino a sotto il ginocchio. Oltre ai suoi eccezionali short, la Ethika offre anche bellissime t-shirt e dal 2015 ha ampliato il suo assortimento di prodotti con una collezione dedicata ai bambini e con diversi articoli da ragazza. Ogni nuovo prodotto viene testato direttamente sul cliente, ovvero il marchio lo mette online e ne valuta l’apprezzamento e la commerciabilità sulla base delle sue vendite.

Ethika nel tuo guardaroba

”Ethika is the first thing you put on in the morning and the last thing you take off at night. Ethika is... WITH YOU EVERYWHERE“. Questo significa che potrai fare parte della famiglia Ethika ogni volta che vorrai... semplicemente indossando i loro indumenti! C’è un paio di “The Staple” per ogni occasione: per la tua sessione di skate con gli amici, per una lunga giornata di lavoro, per una domenica di cazzeggio sul divano in tutta comodità e persino per quando vuoi stupire con un qualcosa di unico e originale.